Passa ai contenuti principali

Cyberluke Meme

Cyberluke ha proposto un simpatico kit (differenziato a seconda del sesso) contenente delle liste da complilare per conoscere un po' chi è seduto dietro il blog. Aderisco con entusiasmo!


Lista di misteri della vita
Perchè non siamo immortali.
Perchè solo uomini sono per la maggiroparte al potere nonostante l'emancipazione femminile.
Perchè i più stupidi, ignoranti o prepotenti hanno sempre la meglio.


Lista di cose tamarre ma che mi piacciono negli uominiI
tatuaggi
I capelli lunghi (non sono sempre tamarri)
Le tute da motociclista
Gli stivali sotto i jeans (non sopra!)
La pancetta da birra


Lista di persone che ucciderei e poi andrei a letto senza l'ombra di un rimorso
Quelli che maltrattano fisicamente o psicologicamente gli animali
Quelli che che se la prendono con i più deboli
Gli stupratori
Quelli che praticano la vivisezione
I fanatici religiosi


Lista di automobili che ho posseduto
Y10 Fire Bordeaux
C2 Nera (in corso)


Lista dei nomi più bizzarri dei miei ex ragazzi (in ordine alfabetico).
Guy

Lista di oggetti che mi porterei su un'isola deserta
Lettore mp3 a batterie solari
Cassetta medicine essenziali
attrezzi essenziali (ascia, coltello, spago, funi, rete)
libri
qualche fotografia
assorbenti
semi da piantare (pomodori, verdura, marijuana etc...)
due cappelli
magliette e pantaloncini
qualche costume
saponette
diversi taccuini, penne e matite
una bandiera rossa da sventolare in caso d'emergenza
svariati accendini (per accendere un fuoco in caso di incapacità cronica)
il manuale delle giovani marmotte
la crema solare protezione 50


Lista di cose che non potrei avere su un'isola deserta e che mi mancherebbero di più
un letto
il lettore blu-ray+televisore
le action figure
il bidet
la moto
i fumetti
il balsamo
il cibo più elaborato di pesce e noci di cocco (odio il pesce)


Lista di artisti che sono andata a sentire dal vivo
Iron Maiden
Black Label Society
Miriam Makeba
Vinicio Capossela (almeno 10 volte)
Joe Cocker
Deep Purple
Sud Sound System
Radiodervish

Francesco Guccini

Lista di cose che so cucinare
Troppe, la mia specialità sono i muffin ed il cheesecake

Lista delle cose che ho cambiato nell'ultimo anno
Navigatore (causa furto)
Telefono (causa furto)


Posti in cui mi sono addormentata che non erano un letto
la mia Y10
un materasso buttato per terra (storia lunga e alcolica)
centro sociale (gioventù universitaria e selvaggia)
il banco di scuola
la scrivania al lavoro
il pavimento del bagno
il pavimento della mia stanza (vegliavo sul cagnolino convalescente)
una sedia d'ospedale


Lista di quello che c'è in questo momento nel mio cassetto
non uso cassetti :)

Lista dei fumetti che leggevo da bambina
Soldino
Topolino
Corriere dei Piccoli
Uomo Ragno
Tex


Lista dei vestiti che indosso in questo momento
pantaloni tuta neri
maglietta black label society neri
mutande nere


Lista dei lavori bizzarri che ho fatto prima di fare la segretaria
cassiera da Burger King a Londra
battitura tesi
dog sitter

Lista di persone famose con cui farei sesso anche solo una volta
Zakk Wylde
Robert Downey jr
John Corbett
Hugh Jackman


Lista di nomi che darei ad una mia ipotetica figlia/o
Amelia
Morgana
Gene
Zakk


Sogni che so non potrò mai realizzare
essere una bassista in una rock band
fare l'astronauta
esplorare il mondo con una spedizione
viaggiare nel tempo
lavorare con Joss Whedon


Persone che "nomino" per la lista
Nick (Nocturnia), Salomon Xeno, Ariano Geta, Angie Ginev, Ferruccio Gianola, Cily (non hai un blog ma se vuoi posto io qui)

Commenti

  1. Sono stato nominato?
    Aderisco con piacere.

    RispondiElimina
  2. Grazie per il gentile pensiero :-)
    Provvedo subito.

    RispondiElimina
  3. bello, ho aderito anche io... :)

    RispondiElimina
  4. Brava Fra!!!! Vado subito a leggere!
    Mi piace farmi i fatti vostri!!!

    RispondiElimina
  5. Sono arrivata al tuo blog perché sei stata nominata da Cyber!
    Interessante anche la tua lista! :-)

    (E anche l'altro blog della "casa particolare". Sto cercando anche io casa ed è stato emozionante leggerti. Grazie anche per gli utili link)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa tanto piacere la tua visita qui!!! Sei di Torino? Se si ti passo la lista dei "contatti" :)
      Spero chr tu resti da queste parti!

      Elimina
  6. Sono di Milano, Torino venivo di passaggio ogni tanto per andare a fare volontariato al Sermig, e un giro per la bella città!

    Grazie lo stesso per l'idea di passarmi i contatti, ma la casa la stiamo cercando nella capitale meneghina ;-)

    RispondiElimina
  7. Brava Lady, ma non sono d'accordo sul fatto che non puoi viaggiare nel tempo....attraverso il tuo pensiero lo puoi fare (ricordi nel passato) e con la fantasia nel futuro....E poi non è ancora detta l'ultima parola...chissà
    Ciao
    Angie

    RispondiElimina

Posta un commento

Bando alla pigrizia, commenta!

Post popolari in questo blog

KEEP CALM & CARRY ON - the beginning

Una libreria storica, un tempo stazione ferroviaria, in cui viene voglia di andare a trascorrere un pomeriggio nella OLD WAITING ROOM.
Si tratta della Barter Books e della vera storia dell'arcinoto slogan KEEP CALM AND CARRY ON, ideato dal governo inglese (assieme ad altri due slogan) nel 1939 per sorreggere il morale del popolo britannico all'inizio della Seconda Guerra Mondiale.
Qualche anno fa il poster fu scoperto appunto nella libreria Barter Books, in una scatola di vecchi libri vinti ad un'asta, generando un entusiasmo ed una diffusione imprevisti.
Qui il negozio ufficiale della libreria che propone i tre poster originali. e qui uno dei tanti shop on line che propone tovaglie, tazze, poster e altri gadget.

La Barter Books è una tra le 20 librerie più belle al mondo. Seguirà un post a rriguardo, intanto, a voi la storia


e qualcuna delle declinazioni più simpatiche:









FONTE NOTIZIA: blog BLOGGING WOLF

Henri Cartier Bresson - mostra a Torino

Henri Cartier Bresson credeva che ogni azione, ogni soggetto, ogni situazione vivesse prima o poi un momento decisivo, un attimo importante, da fotografare.
Un fotografo che ha testimoniato il secolo scorso, anche attraverso la pittura, con i suoi scatti su momenti storici rilevanti o quotidiani. Un artista che ha trovato essenziale viaggiare per nutrire la sua arte, perchè le sue Leica non fossero passatempo, ma occhio vigile sulla realtà, in ogni declinazione.
Ha fotografato la storia, la miseria umana, attori del cinema e scrittori, con uno stile in bianco e nero senza virtuosismi, ma fatto i occhio, cuore e anima allineati, come diceva spesso.
A Torino fino al 24 giugno 2012 c'è sua una mostra di 180 foto a Palazzo reale. Ci sono andata ieri e ne sono uscita emozionata.

Non amo particolarmente "quel" genere di foto, soprattutto dedicato a volti e persone.
Ma è inevitabile restare affascinati dagli scatti sopravvissuti all'autore, immagini in perpetuo movimento. P…

BUONE VACANZE A TUTTI

Ci rivediamo a settembre. Fate almeno una cosa al giorno che vi rende felice, evitate le costrizioni e viaggiate tanto, fisicamente o mentalmente (a libera declinazione).

Spero al ritorno di rittrovare il blog Nocturnia aperto.
Cyberluke hai visto The Talking Dead??

Baci

CREDITS: foto di IVANA PORTA