Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2013

MARVELETICA

GIORNATA DELLA MEMORIA

È un gran miracolo che io non abbia rinunciato a tutte le mie speranze perché esse sembrano assurde e inattuabili. Le conservo ancora, nonostante tutto, perché continuo a credere nell'intima bontà dell'uomo.
- Anna Frank

Questi erano i pensieri di Anna Frank, traditi dalle circostanze.
Mai, mai mai dimenticare l'orrore dell'Olocausto, di tutti gli olocausti, di tutte le guerre e le circostanze storiche in cui esseri inumani prevaricano su innocenti distruggendo vite, anime, famiglie.
Perchè mai più si ripeta, perchè mai più persone innocenti debbano vivere gli orrori della segregazione, della miseria, della tortura, dell'inganno, della separazione dai cari, dei suicidi postumi.
Perchè non ci debbano più essere solo giornate della memoria, ma anche giornate di gioia per la fine delle ostilità sull'intero pianeta.
Perchè tutti noi possiamo davvero essere umani, e civili, e tolleranti verso ogni forma di cultura, nazionalità, religione, colore, odore, verso i nostr…

The Hobbit, 27 morti inaspettate (anche 3d)

Adoro il cinema. E adoro gli animali ancora di più.
Il cinema è intrattenimento, arte. Ma come tale non può e non deve negli anni "illuminati" in cui ci vantiamo di vivere, nei Paesi che chiamiamo avanzati permettere che altri animali muoiano durante le riprese. Non me ne frega nulla che Peter Jackson blateri di morti non avvenute durante le riprese e scuse più o meno viscide. 27 animali innocenti sono morti PERCHE' The Hobbit è stato girato, questo mi basta per incazzarmi. Questo mi è bastato per boicottare il cinema con mio grande dispiacere. E non comprerò mai un dvd e un blu-ray di questo film, perchè io non pago Peter Jackson neanche per sbaglio. 3 cavalli 6 oche 6 pecore 12 polli Un po' troppe anime per pensare ad "incidenti" o "morti naturali".
Troppe per uno stupido film, con tutto il rispetto.
Una finzione non può passare sopra tutto questo. Non si può pensare di far morire una povera bestia innocente per le riprese di un film.
NON SI P…

CONTEST 3NARRATORI

Argonauta Xeno indice un Contest letterario molto interessante, QUI tutti i dettagli

Ecco il regolamento
Regolamento1. La partecipazione è aperta a opere di genere fantastico, sia nelle tre principali declinazioni (fantasy, fantascienza e horror) sia nei suoi sottogeneri più recenti. Sarà apprezzata l'originalità, la distanza dai canoni classici del genere.

2. Sono ammessi racconti in lingua italiana di lunghezza compresa tra 1000 e 4000 parole. Ciascun autore può partecipare con una sola opera. I racconti devono essere inediti e l'autore dev'essere l'unico detentore dei diritti.

3. I racconti dovranno essere inviati in allegato alla di posta elettronica riportata in fondo con il seguente oggetto: [3Narratori] Nome o alias – Titolo del racconto.
I formati ammessi sono RTF, ODT e DOC. Il termine ultimo per la consegna è mercoledì 10 Aprile 2013.

4. Per valutare le opere mi avvarrò di collaboratori esterni, provenienti anch'essi dalla blogosfera. Le opere non…

BUON VIAGGIO, AMMIRAGLIO

E' partito per la sua missione più lunga tra le stelle Alberto Lisiero, l'Ammiraglio, il fondatore dello Star Trek Italian Club. Una di quelle morti improvvise, inspiegabili, inaccettabili, ammesso che si possa mai accettare una cosa del genere.

Un sognatore anche lui, una persona che ha reso possibile che il mondo di Star Trek venisse conosciuto anche in Italia fino al riconoscimento ufficiale del Club, dopo anni di convention, passione, convinzione e determinazione.

QUI un bell'articolo su di lui e la commovente lettera di sua moglie Gabriella Cordone a cui va un grandissimo abbraccio.