mercoledì 25 settembre 2013

VI CHIEDO UN IMPORTANTE CONSIGLIO

La questione è questa, e per me molto importante.
Da qualche una coppia di discutibili esseri umani nel mio condominio lascia il cane per diverse ore da solo sul balcone, sia che loro siano in casa, sia che non ci siano.
Il cane ha due ciotole, suppongo piene e viene messo dentro alla sera per la notte. Di giorno io ci sono solo dalle 18.30 circa e da allora fino alla sera il cane è lì. Anche sabato e domenica spesso è lì, specie se hanno ospiti.
Questa povera anima guarda la loro vita da fuori, scodinzola quando loro si avvicinano alla finestra, ma non riceve attenzione, per quanto io possa vedere.
La finestra è sbarrata dalla zanzariera o come adesso dalla porta. Ora non ci sono, io sono a casa dalle 19 ed il cane è lì fuori su una federa di cuscino, non so se piena, ogni tanto si alza per vedere se qualcuno arriva, poi ulula di disperazione, poi tace rassegnato.
Preciso che a me NON DA ALCUN FASTIDIO la bestiola, sono solo in pena perchè mi sembra assurdo trattare così un animale.
Ho avuto un cane per 17 anni ed era libero di andare dove voleva in casa, non è mai dico mai stato chiuso da qualche parte, se non per qualche minuto in situazioni di pericolo per lui (era caduto qualcosa di nocivo che poteva leccare o mangiare) o per evitare che si scalmanasse quando aveva i punti che potevano aprirsi. Per il resto ha vissuto con noi in piena libertà e rispetto della sua natura.

Chiedo consiglio su cosa fare:

1. scrivo all'amministratore?
2. parlo con loro (sono persone incivili e irragionevoli)
3. chiamo i Carabinieri
4. faccio una denuncia
5. mando il filmato del cane a Striscia la Notizia

La mia paura è che lo mettano alla porta se vedono che un vicino protesta per le sue condizioni, tipo che lo abbandonino per strada o peggio.
Io non li ho MAI MAI MAI MAI visti fare a lui una carezza o una coccola.
Questo cane è invisibile.
Guarda la loro vita e quella della figlia piccola da un balcone.
Il beneficio del dubbio è che io non vedo la loro vita dalla mattina alla sera, ma in ogni caso trovo che sia un comportamento sbagliato, un maltrattamento.
So che hanno comprato casa e che a breve si trasferiranno.

Cerco anche leggi di riferimento che possano aiutarmi, è urgente, grazie.

**AGGIORNAMENTO
La Lav ha risposto immediatamente dichiarandosi disponibile ad un sopralluogo e verificare il da farsi.
Nel frattempo l'amministratore dopo sollecitazioni ha parlato col "signore" in questione ed il cane quando loro non ci sono resta finalmente dentro casa. Ha smesso di ululare.
Ma il "signore" mi ha fatto trovare una merda gigante davanti al cancello del box il giorno dopo la chiacchierata con l'amministratore.
Pazienza. Meglio un po' di merda che vedere ogni giorno un cane che si dispera. Vediamo quanto dura.
Grazie per il supporto prezioso.

lunedì 16 settembre 2013

SOGNI

Is a dream a lie if it don't come true
Or is it something worse...

- Bruce Springsteen, The River
 
Winter is coming, e con esso le riflessioni, oltre che le maratone invernali di serie tv. Ho appena comprato la prima stagione di Downtown Abbey, spero non mi deluda.
La pizza di patate (ricetta segreta della mamma, una delizia) è nel forno, e mentre queste pratiche casalinghe mi tenevano impegnate mi è venuta in mente una immagine di me adolescente che uscivo sotto la pioggia col walkman e camminavo per ore, solo per sentire della musica da sola.
Sognavo di lavorare in un negozio di dischi, proprio come nel libro Alta Fedeltà e nel film Empire Records. Sognavo di avere capelli viola e di poter sfoggiare al lavoro tutte le mie magliette delle band che ancora compro e che devo tenere nel cassetto per metterle in libertà solo nel tempo libero.

Mi interesserebbe sapere quali fossero i vostri di sogni e dove sono andati, se non vi accompagnano.