lunedì 24 settembre 2012

ZOMBIE WALK 2012 Torino - Le foto

Infestare la città non è stato facile...ma alla fine ogni resistenza è stata divorata...

Vorrei ringraziare Crash, Cgabba e Trilly per questa splendida giornata.
I vivi non hanno senso dell'umorismo, chi sono i veri zombie???

Ed ecco le rancide foto...da guardare mangiando cervelli, naturalmente...

























E' stata una giornata di sangue e divertimento. Alla prossima, che spero essere come queste...




QUI e QUI altre putride foto... e QUI un po' di cultura...

sabato 22 settembre 2012

Song of the Week - BLS Peddlers of Death

Ascolto i Black Label Society moltissimo. E tra le trapanate di assoli, tra pezzi che se non svegliano i vicini è perchè sono sordi o fuori città, Zakk Wylde regala queste piccole perle acustiche, che sono a mio avviso la parte più interessante della sua produzione musicale.

Il pezzo è Peddlers of Death, acustico.

ADATTO A:
passeggiate in auto al sabato mattina
momenti in cui fate il punto della situzione
sottofondo mentale mentre andate in moto
lettura

PS: ricordo a tutti che domani a Torino da Piazza Statuto parte la ZOMBIE WALK, di cui seguiranno aggiornamenti...


BLACK LABEL SOCIETY - PEDDLERS OF DEATH
Come, take my hand
Let us walk for a while
Your burden of pain
Replaced with a smile

For the peddlers of death
Always come calling one more time
Bearing promises
For the peddlers of death
Always come calling one more time
Bearing promises
So called friends
Are running loose
Draining you whole
'Til you're of no use
Letting go of things you need most
Early wish
Early grave
Early ghost
For the peddlers of death
Always come calling one more time
Bearing promises
For the peddlers of death
Always come calling one more time
Bearing promises
Come, take my hand
Let us walk for a while
Never so far, only so close
As you melt in your false cradle below
For the peddlers of death
Always come calling one more time
Bearing promises
For the peddlers of death
Always come calling one more time
Bearing promises

venerdì 14 settembre 2012

UN PENTOLINO DI C...VOSTRI


 
Ovvero, il LIEBSTER AWARD.
Un tempo, ero una persona seria. Poi mi avete trascinato nel mio primo meme e si è aperta la diga :)

Un'altra settimana lavorativa è finita. Come ogni venerdì ho consultato gli annunci di lavoro in UK, per rilassarmi e sognare un po' su qualche posto di assistant photographer senza esperienza nè limiti di età, sapendo che in qualche luogo nel mondo le persone vengono assunte perchè sanno fare le cose e non per le cazzate che inventano sui cv.
Ci saranno presto novità sul blog, ho cercato di aggiornare l'estetica, ma blogger è striminzito nelle opzioni, mentre wordpress (in passato già usato) ha dei template
interessanti, ma è più macchinoso.
Ho stilato una tabellina organizzativa del blog, un tema al giorno tranne alla domenica, in cui farò la "gentlelady of leisure", per dirla all'inglese.
Ma ne scriverò poi, oggi devo dedicarmi al Liebster Award, tenzone di fatti propri a cui sono stata sfidata da Nick del blog Nocturnia e Maxciti del blog Fronte Retro,
che vi consiglio di andare a sbirciare.

11 COSE CHE NON SAPETE DI ME.
1. Sono atea.
2. Non amo particolarmente i bambini (ma non oi mangio).
3. Della musica italiana ascolto solo Capossela, i la Crus, qualcosa di Guccini.
4. Odio visceralmente chi puzza.
5. Ho letto LES FLEURS DU MAL di Baudelaire imparandolo quasi a memoria.
6. Mi trucco poco
7. Le mie magliette sono al 98% di gruppi rock e 2% scritte geek o supereroi
9. Ho incontrato Cyberluke :)
10. Stimo e rispetto Nicola Parisi del blog Nocturnia e lo reputo un prezioso amico
11. Amo Star Trek, tutte le serie tutti i film.

LE DOMANDE DI NICK

1. Ti offrono il lavoro dei tuoi sogni alle condizioni economiche che desideri, solo che in cambio dovresti trasferirti in un altro stato
entro 24 ore lasciando tutto: moglie\ marito  e figli senza poterli vedere per mesi. Accetteresti?

Non lo so...però è allettante

2. C'è una persona che ti piace molto, solo che al primo appuntamento scopri la persona in questione è altamente razzista. Come ti regoli?

La cancello dalla mia vita. Non posso andare d'accordo in nessun modo con razzisti, omofobi, bigotti, fondamentalisti religiosi o gente che non rispetta gli animali.

3. Un parente (diciamo il lontano cugino che si è sempre comportato come se tu non fossi nemmeno degno di guardarlo in muso) che non senti da anni si fa vivo
all'improvviso e ti chiede se puoi ospitarlo per qualche settimana finchè non trova un lavoro. Come reagisci?

Non esiste. Gli dico di no.

4.La scusa migliore che hai mai trovato per non fare una cosa.

Ho l'inchiostro sulla linga per aver fatto una gara a chi succhiava di più la penna bic e non posso venire all'interrogazione.

5.Meglio la sincerità sempre e comunque o di tanto in tanto una bugia ci può stare? E in quali occasioni?

Sempre la sincerità: ma se una persona che amo è in punto di morte e mi chiede se se la caverà credo di poter pensare ad una bugia.

6. l'Italia è....(continua la frase)
Un posto dove proprio non vorrei stare.

7. L'Italia non è...(come sopra, continua la frase)
Coraggiosa. Non combatte.

8.Quale personaggio  famoso ti piacerebbe essere anche solo per un giorno.

Buffy the Vampire Slayer

9. In Tv cambi canale quando vedi apparire....
Ho staccato l'antenna dal 2005

10. I Maya avevano ragione!  Come passeresti gli  ultimi giorni prima dell'"evento"   ?

Sotto le coperte, a far l'amore e rimpinzarmi di dolciumi.

11. I Maya avevano torto! Il 21\12\2012 non succede niente. Qual'è la prima cosa che fai il giorno dopo?

Vado a fare un giro in moto.

DOMANDE DI MAXCITI
1) Ricordi cosa stavi facendo nel momento della comunicazione dell'attacco alle due torri, l'11 settembre 2001?

Ero al computer. Mia madre mi ha chiamato per guardare la tv, la prima cosa che ho visto è stata un uomo che si lanciava da una delle torri.

2)  Se disponessi di una macchina del tempo ritorneresti indietro al 10.9.2001 per cercare di impedire l'attacco? O temeresti una possibile perturbazione temporale?

Si, tornerei indietro e cercherei di fermare l'accaduto.

3) Pensi che il presidente Bush jr. te ne sarebbe grato, sempre ammesso che dopo il tuo intervento ci fosse tuttora Bush come presidente?

No.

4) Credi che entro una cinquantina d'anni esisteranno cantieri e miniere nella fascia degli asteroidi compresa tra Marte e Giove?

Più tardi, 50 anni sono ancora pochi.

5) Pensi sinceramente che il governo Giapponese contemporaneo abbia ragione a chiedere indietro le isole Curili ai russi e che il dissidio rischi di provocare una
guerra?

Penso che se gli Stati, i politicanti smettessero di discutere di proprietà territoriali per favorire i diritti umani ed il rispetto del pianeta si sprecherebbero meno
vite, energie e tempo.

6) Sai, senza consultare Wikipedia, dove sono le isole Curili? Non vale rispondere: «Vicino al Giappone».

No non lo so esattamente.

7) In generale come ritieni la tua cultura in campo geografico?

Pessima, appunto.

8) Hai qualcuno con il quale passeresti un anno intero su un'isola deserta o preferiresti passarlo da solo?

Si, ho qualcuno. Giulio :)

9) Hai un cane o un gatto o entrambi?

Vorrei tanto. Ma starebbe 9 ore da solo e mi embra crudele.

10) Se li hai o li hai avuti entrambi, pensi che il gatto sia più furbo ma che il cane sia più buono?

No, penso ci siano animali furbi o buoni a seconda del carattere.

11) Pensi di essere più furbo o più buono?
Più furba.

E ADESSO I NOMINATI:
Cyberluke (non mi odiare), Aislinn, Dama Arwen, Ariano Geta, Nick Parisi, 7di9, Maxciti, Salomon Xeno, Angie Ginev, Iguana
(se non vi va non fatelo però)

LE MIE DOMANDE:
1. Quale canzone ti costringe a cantare ad occhi chiusi e con sentimento qualsiasi cosa accada attorno a te?
2. Cheesecake o Pizza?
3. Se ti pagassero 10.000 euro lo mangeresti un piatto di scarafaggi vivi?
4. In quale famosa rock band anni 70 suoneresti tornando indietro nel tempo?
5. Un oggetto che conservi dai tempi del liceo?
6. Una cosa di te stesso/A che non ti piace?
8. L'indumento più ridicolo che hai?
9. Nel film sulla tua vita chi sarebbe te stesso?
10.Dovendo essere una creatura della notte/horror, cosa saresti?
11.Devi vestirti per carnevale. Quale superoe scegli?

martedì 11 settembre 2012

MI METTO IN MOSTRA

Qualche mese fa ho frequentato un corso di fotografia presso il Centro Visual di Torino.
Qui, Davide Giglio, fotografo e insegnante, ci ha divertito e interessato con le lezioni frontali e peripatetiche in città.
E' stato importante per me, ho imparato molte cose, ma soprattutto mi è dispiaciuto moltissimo quando il corso è finito, ed io sono una difficle da interessare.
Il fatto è questo: domani ci sarà una mostra fotografica per l'inaugurazione della nuova sede della scuola, di allievi stagionati e allievi meno esperti, e tra le foto ce ne sarà una mia.
E' la prima volta che espongo qualcosa, ed è una sensazione strana, soprattutto per una persona come me che ama stare sempre dietro le quinte.
Il tema era "Torino ti adoro", ovvero ciò che per noi rappresenta Torino.

La mia foto sarà questa:



si tratta di uno scatto effettuato con macchina e pellicola lomografica (Diana Mini+Pellicola Redscale 200) e rappresenta il Parco Dora, ovvero il luogo che più amo di Torino. Si tratta di una ex zona industriale riqualificata ed restituita giorno dopo giorno alla città. Delle vecchie fabbriche hanno lasciato splendidi pilastri di metallo rossi ed una struttura coperta dove il Comitato Parco Dora ospita centinaia di eventi durante l'anno.

E' un posto magico, per me, è recupero del passato industriale, sono rottami che diventano organici assieme agli alberi nella riqualificazione ecologica delle zone dismesse. Non la Torino bene. Non la Mole, ma la rinascita, la trasformazione da città operaia a città green che non dimentica la sua storia di metalli e fusioni in un processo quasi onirico di trasformazione.

Ma ci sono diversi altri autori che meritano di essere visti, pertanto, siete tutti invitati domani alle 19, in via Sant'Ottavio 38, Torino.